Dollina

 

 

 

Ecco un progetto passo–passo per realizzare una Dollina: bambolina in miniatura in scala 1:12 (progetto ideato e gentilmente donato da Roberta Solari per questa iniziativa).

Già dalla prima edizione della fiera Miniaturitalia si è fatto tesoro della contemporanea presenza di tanti bravi miniaturisti per riuscire, tramite le loro opere, a raccogliere fondi per una associazione che opera seriamente e con coraggio da anni in aiuto alle vittime di violenze su donne e bambini: Telefono AzzurroRosa . Quest'anno oltre alle inizitive della prima edizione che saranno, dato il gradimento ottenuto,  riproposte (mini-pesca e concorso di miniature) se ne aggiunge una terza che potrà coinvolgere tante altre persone oltre ai miniaturisti: le DOLLINE!

Qui trovate il progetto passo passo che vi permetterà, se già non lo siete, di trasformarvi in miniaturisti per qualche ora e provare il piacere di fare qualcosa di grande con risorse e tempo molto piccoli! Provate a realizzarne una e se vi piacerà datele anche un nome! La vostra Dollina, insieme a tutte  le altre raccolte, verrà esposta per essere adottata dal pubblico durante l'apertura della fiera Miniaturitalia.

Se verrete potrete portarla direttamente ad uno dei punti di raccolta all'interno della fiera (tavoli delle Associazioni ADMI e AIM nel corridoio principale) altrimenti potete spedirla per tempo a questo indirizzo:

Sabrina c/o Ippogrifo Viaggi
Via Ducco, 34
25123 BRESCIA (BS)

I soldi ricavati dalle 'adozioni' verranno interamente devoluti alla associazione 'Telefono Azzurro Rosa' di Brescia .

 

 

 

 

MATERIALE E ATTREZZI

  • scovolino beige
  • 2 perline in legno da 2 mm di diametro
  • 2 perline in legno 4 mm di diametro
  • 1 perla in legno grezzo 10 mm di diametro
  • Stoffe e passamanerie a piacere
  • Nastrino sottile
  • Cordoni di raso varie misure in colori adatti per i capelli (0,5 cm di diametro o inferiore)
  • Tronchesine
  • Forbici
  • Colla vinilica densa
  • Colori acrilici
  • Pennello sottile
  • Ago e filo

NON SERVE SAPER CUCIRE!

 

 

Con le tronchesine suddividere lo scovolino in tre pezzi:

3 cm per le braccia

4 cm per le gambe

4,5 cm per il corpo

Inserire la perla di legno da 10 mm su un'estremità del corpo, mettendo prima una piccola quantità di colla sullo scovolino. Piegare a metà  lo scovolino delle braccia e quello delle gambe e incollare le perline da 2 mm alle mani e le perline da 4 mm ai piedi.

 

Piegare, a circa  2 cm dalla perla già inserita, lo scovolino "corpo" e inserire nella piega prima le gambe e sopra le braccia,  stringere lo scovolino e ripiegare dietro il collo della bambolina la parte eccedente dello stesso.

 

La bambolina già ora presenta un corpicino in grado di assumere varie pose.

 

Ora passiamo all'abito: ritagliare la sagoma dell'abitino base qui accanto nella stoffa doppiata sulle spalle ed incollare o cucire il sotto-braccia e il laterale dell'abitino; infilarlo alla bambolina partendo dal basso. Per rifinire l'orlo incollare una striscia di passamaneria. Come ulteriore finitura potete con ago e il filo infilzare a punti sottili il giro collo e stringere fino ad arricciarlo, fermando il filo oppure applicare un girocollo ottenuto  con un giro di passamaneria ; se desiderate potete arricciare anche il punto vita o aggiungere un pezzetto di passamaneria come grembiulino. Sempre con del pizzo potete inserire una sottogonna…non c'è limite alle variazioni che potete apportare secondo il vostro gusto!

 

Adesso pensiamo ai capelli: il cordone di raso srotolato in modo da simulare i boccoli è il materiale ideale ma potete anche utilizzare il cotone. Nel caso vogliate utilizzare il cordone, tagliatene un pezzo nella lunghezza che desiderate, a seconda che vogliate capelli corti o lunghi; se volete ottenere capelli molto ricci utilizzate un cordone più sottile. Applicare la colla sulla perlina della testa ed appoggiare i "capelli" acconciandoli a piacere. Come per l'abito anche sui capelli potete applicare fiocchi o fiorellini a piacere.

 

 

Per la colorazione del viso, procedere così: per gli occhi, con il colore bianco fare due puntini bianchi, lasciare asciugare e successivamente colorare l'iride del colore scelto, per ultime disegnare le ciglia sul fondo dell'occhio. Per la boccuccia si può optare per un sorrisino sottile o per un pallino ovale.

Volete inserire questo progetto nel vostro sito per aiutarci a diffondere l'iniziativa?

Scrivete a info@miniaturitalia.it

La vostra Dollina è pronta!

ORA NON VI RESTA CHE DARLE UN NOME e farla arrivare a Miniaturitalia per trovare tutte le altre, vi aspettiamo!